Dopo il grande successo degli originali Pets – Vita da animali e Sing, Illumination torna al cinema il prossimo 24 agosto con il film dell’estate per tutta la famiglia: Cattivissimo Me 3, distribuito da Universal Pictures International Italy.
Tornano, quindi, quelle che sono diventate icone mondiali, ovvero il “cattivissimo” Gru e i Minions, i frenetici, irresistibili e universalmente conosciuti buffi aiutanti del protagonista.

I primi giudizi della stampa italiana ed internazionale sono entusiastici, e i biglietti, in prevendita, sono già disponibili a quest’indirizzo: www.cattivissimome3.it

I film prodotti dallo Studio, che hanno raccolto 4,7 miliardi di dollari in tutto il mondo, annoverando 2 tra i top 6 nella classifica degli incassi, hanno personaggi caratteristici, comici e autentici che attirano un pubblico di ogni età e livello culturale.
Adesso la Illumination, che ha portato ai cinefili Cattivissimo Me e i due più grandi successi animati del 2013 e del 2015, Cattivissimo Me 2 e Minions, continua con la storia di Gru, Lucy, le loro adorabili figlie Margo, Edith e Agnes -oltre agli immancabili Minions!- in Cattivissimo Me 3.

Dopo esser stato licenziato dalla Lega Anti Cattivi per non essere stato capace di sconfiggere l’ultimo villain che minacciava l’umanità, Gru si trova nel bel mezzo di una grave crisi d’identità. Ma quando un misterioso individuo si presenta per informare Gru che ha un fratello gemello di cui ignorava l’esistenza ma che desidera ardentemente inseguire le sue orme, l’ex super-villain riscopre immediatamente quanto sia bello essere cattivo.

“Nel primo film Gru scopre come ci si sente ad essere padre e quale amore incondizionato si provi. Nel secondo abbiamo vissuto l’innamoramento di Gru. Ora Gru dovrà affrontare una crisi d’identità, visto che si trova disoccupato e con un fratello come rivale.” Queste le parole di Chris Meledandri, fondatore e presidente di Illumination, per spiegare le premesse di questo film, che vede inoltre un altro personaggio originale, oltre al bizzarro fratello di Gru, Dru: stiamo parlando del formidabile Balthazar Bratt, una star televisiva degli anni ’80 che è diventata ossessionata dal suo stesso malvagio personaggio: Bratt è deciso a radere al suolo Hollywood… e chiunque si frapponga al suo obiettivo, Gru compreso!

A dare voce e vita ai personaggi sullo schermo, come al solito, ritroviamo grandi artisti, a cominciare da Steve Carell, storica voce di Gru: Carell non solo riprende il suo ruolo come Gru, ma ne assume anche un secondo, quello di Dru, il gemello di Gru di cui si era persa traccia. A doppiare il personaggio in lingua italiana torna, come sempre, lo showman Max Giusti, oramai affezionatissimo al personaggio, che ha visto crescere insieme alla sua carriera e ai suoi stessi bambini: “Gru mi ha fatto diventare ‘figo’ agli occhi di un pubblico importantissimo: quello infantile. Allo stesso tempo mi ha fatto capire che l’importante, ad ogni modo, è essere ‘fighi’ per la propria famiglia: sono loro le persone più importanti” ha recentemente affermato durante il #CattivissimoMeDay, l’evento in cui il film è stato presentato alla stampa.
Ad affiancarlo, ancora una volta, oltre alle sue tre figliolette e a un esercito di Minions, Kristen Wiig, che ritorna nelle vesti della super-spia Lucy, proprio come la dolcissima cantante Arisa, desiderosa di render giustizia al suo personaggio: “Quando ho sentito la voce di Lucy ho subito capito che avrei dovuto cercare di rendere il mio lavoro il più simile possibile a quello della doppiatrice originale. Con il direttore del doppiaggio, Marco Guadagno, abbiamo lavorato in questa direzione” ha raccontato Arisa.

Infine, nella parte dell’inedito Bratt, ecco arrivare Trey Parker, caratterista d’esperienza, che nel nostro Paese lascia il posto all’attore toscano Paolo Ruffini, che sente molto il tema del suo personaggio, così fortemente attaccato agli anni ’80, tanto da dichiarare “Io sono rimasto lì: a pensarci ora sembra un’era lontanissima, ma non è così. Sono gli anni in cui il mito, l’epica, i valori della pop culture sono sbocciati, lasciandoci un’eredità ancora oggi molto forte”.
Diretto da Pierre Coffin e Kyle Barda, Cattivissimo Me 3 è co-diretto anche da Eric Guillon, production designer e creatore grafico dei personaggi dei Minions e della serie Cattivissimo Me, e arriverà in tutti i cinema il prossimo 24 agosto: da non perdere!

Scopri tutto sul film e acquista il tuo biglietto sul sito ufficiale: cattivissimome3.it
E non perderti i social dedicati:
www.facebook.com/CattivissimoMe
www.twitter.com/CattivissimoMe

Vuoi essere sempre al centro dell’attenzione?
Partecipa alla conversazione con l’hashtag #CM3.