Il Filo Nascosto_Daniel Day Lewis_foto dal film 1

Dopo aver conquistato numerosi premi in giro per il mondo e in attesa della serata di premiazione degli Oscar, ai quali è stato nominato per ben sei Premi (tra cui Miglior Film, Miglior Regista e Miglior Attore Protagonista) Il Filo Nascosto arriva ora nei cinema italiani, grazie a Universal Pictures International Italy. Il nuovo film di Paul Thomas Anderson, ambientato nel glamour della Londra anni ’50, vede protagonisti Daniel Day-Lewis, Lesley Manville e Vicky Krieps, realizzando un ritratto illuminante tanto di un artista e del suo percorso creativo che della donna che ne controlla il destino.

 

Londra, 1955: la città si sta risollevando dalle fatiche della Seconda Guerra Mondiale, dopo razionamenti, macerie e inquinamento. L’incoronazione della Regina Elisabetta II ha offerto nuova linfa a un paese a corto di ottimismo. Al centro di questa società in fibrillazione c’è Reynolds Woodcock, un uomo che nella vita veste contesse, ereditiere, stelle del cinema e grandi dame. Con le sue creazioni è in grado di rendere coraggiosi i timidi e far sentire bellissime anche le persone meno attraenti.
Avere a che fare con Woodcock, in realtà, si rivela a volte molto simile a dover combattere con le forze dell’Asse del Patto d’Acciaio. Ha un talento immenso, forse come nessun altro, ma si rivela anche molto esigente, difficile, interessato solo a se stesso. All’interno della House of Woodcock, l’attività che gestisce al fianco della sorella Cyril, tutto è regolato al dettaglio. Modelle e clienti entrano ed escono, offrendo ispirazione e una compagnia passeggera per Reynolds, mentre Cyril si occupa di far andare avanti il tutto senza intoppi e interruzioni.
Un giorno, una giovane immigrata dell’Est Europa di nome Alma fa il suo ingresso nella vita di Reynolds, mandando in frantumi il suo mondo meticoloso e ordinato per rimodellarlo con la temuta forza dell’amore. Se all’inizio gli appare come un’illuminazione temporanea, in seguito si scopre completamente rapito. Combatterà la potente passione che lo ha investito, per rimanere un artista dedicato e uno scapolo convinto, o riuscirà Alma a mostrargli il segreto delle gioie condivise con un’altra persona? E saprà Cyril proteggere il fratello dalle buone intenzioni di Alma o farà i conti con il fatto che una casa che non cambia è, di fatto, una casa in rovina?

 

Il Filo Nascosto è una variazione di stile sul classico romanzo gotico, che punta a esaminare l’intimo di un innamoramento in un contesto ostile che si identifica con la House of Woodcock. Nel loro tentativo di vivere e controllare il proprio amore reciproco, Reynolds e Alma sfruttano ogni possibilità per conoscersi meglio, affrontando istinti e impulsi che solo l’amore più genuino ed eccitante riesce a scatenare. Il film raccoglie interpretazioni incredibili, splendidi abiti, ereditiere ubriache, fantasmi incombenti e le musiche di Jonny Greenwood dei Radiohead” ci dice il pluripremiato regista Paul Thomas Anderson, già regista di apprezzatissime opere come Magnolia, Il Petroliere e The Master, nuovamente in sodalizio con il tre volte premio Oscar Daniel Day-Lewis, intenso protagonista di questa emozionante storia targata FOCUS Features, distribuita nei cinema da Universal Pictures.

 

 

 

SCOPRI IL FILM SUI SOCIAL NETWORK:
Facebook: www.facebook.com/FocusFeaturesIT
Twitter: https://twitter.com/FocusFeaturesIT
Instagram: https://www.instagram.com/focusfeaturesit

Partecipa alla conversazione sui social: #IlFiloNascosto